Perchè credi che il noleggio flessibile o il leasing per furgoni e scooter possa essere l’opzione ideale per le PMI (piccole e medie imprese)? Forse perché ti farà risparmiare risorse per la tua attività? O perché si adatta alle necessità della tua impresa? La risposta è: per tutto questo, e per molto altro ancora!

La flessibilità in un’attività è essenziale. Quando cambiano le circostanze cambiano anche le necessità. Per i veicoli delle imprese è ancora più importante contare su strumenti che permettano di ampliare la flotta in maniera comoda. Per questo, il leasing di veicoli è uno strumento perfetto per salvaguardare la liquidità, senza rinunciare ad aumentare le opportunità di affari che si presentano alle piccole e medie imprese.

Dobbiamo analizzare e controllare gli investimenti con cura, soprattutto in questi tempi di incertezza. Non è necessario immobilizzare risorse di capitale per l’acquisizione di un veicolo. Con la scelta del leasing per scooter e per furgoni, si ottiene una soluzione ottima, parlando di locazione finanziaria, per disporre del veicolo con un’opzione di acquisto al momento della fine del contratto.

La formula del leasing per furgoni e scooter

Il leasing è un servizio diretto alle imprese per fornire loro l’equipaggiamento di cui hanno bisogno per la loro attività: veicoli, macchinari, mobili, locali. Il contratto si firma per un periodo di tempo determinato (minimo due anni per i beni mobili, e dieci anni per i beni immobili).

Il leasing di veicoli funziona in questo modo. Al cambio del veicolo l’impresa paga una quota fissa al mese ed evita di dare una grossa somma come versamento. Quando il contratto finisce, ci sono 3 alternative:

  • Restituire il veicolo al proprietario
  • Rinnovare il contratto di noleggio
  • Riscattare il furgone o lo scooter come proprietà, pagando la quota di opzione all’acquisto.

Quest’ultima opzione è l’obiettivo principale del leasing, che viene denominato locazione finanziaria (o leasing finanziario). Le quote del noleggio funzionano come un metodo di pagamento per acquistare in seguito il furgone.

L’ultima quota determina l’opzione di acquisto e avrà come risultato la riduzione del prezzo del furgone, grazie alle quote pagate durante il noleggio. Il suo valore deve essere specificato nel contratto, così che è stabilito e si conosce fin da subito il prezzo finale. Può essere uguale al resto delle quote versate, o uguale al prezzo del veicolo nel mercato al momento di chiusura del periodo di noleggio. In questo modo, le rate saranno più basse.

Vantaggi del leasing per le PMI

Tralasciando i vantaggi principali già elencati, disporre di un veicolo in maniera pratica e a noleggio per la propria attività senza eccessivi investimenti, porta ad altri benefici:

  • Non è obbligatorio presentare nessuna entrata.
  • Il pagamento è controllato. Una rata fissa mensile (noleggio + interessi) durante tutto il contratto.
  • È possibile finanziare la totalità del prezzo del veicolo.
  • L’importo della quota mensile e dell’IVA è fiscalmente deducibile.
  • Vantaggi fiscali addizionali, con la possibilità di avere un ammortamento accelerato e aggiustare così, se conviene, il risultato dell’esercizio.

Più vantaggi

Per le imprese che hanno bisogno di trasportare un determinato volume, il furgone è perfetto, e con un leasing si può ottenere tutto ciò senza possedere un grande capitale. Questo rende le PMI più flessibili, permettendo loro di alternare i veicoli secondo le loro necessità, e di adattarli quindi alla domanda del mercato. Inoltre, prima di comprarlo, possiamo valutare se il veicolo ci è stato utile e si è integrato oppure no alle necessità dell’impresa. Una volta esercitata l’opzione di acquisto, avremo diritto al veicolo a condizioni vantaggiose.

Quali sono gli incovenienti? Il periodo minimo di leasing sia dei furgoni che dei ciclomotori è due anni e potrebbero esserci delle penalizzazioni se non vengono portati a termine, ugualmente nel caso di mancato pagamento delle rate. In generale, è obbligatorio contrattare un’assicurazione addizionale (o un premio di rischio) per coprire questi inconvenienti.

Il leasing è una formula ampiamente utilizzata e consolidata. Offre una risorsa accessibile e flessibile per ottenere  gli equipaggiamenti necessari per l’attività imprenditoriale. Anche in questo caso, comunque, è consigliabile comparare tutte le possibilità, sia del noleggio che dell’acquisto, con altre modalità di finanziamento.

 

Pin It on Pinterest

Share This