Negli ultimi anni, uno dei settori più danneggiati dalla crisi economica è stato quello degli scooter e delle auto, sia i modelli classici a benzina, sia i modelli innovatori come gli scooter ibridi o elettrici.

Considerando che i veicoli a due ruote hanno un’investimento per l’acquisto minore del resto dei veicoli elettrici o a motore, il consumatore principale di questo tipo di bene ha sofferto particolarmente le conseguenze dei tagli e della diminuzione dei posti di lavoro. Fortunatamente, tutto quello che prima scende, prima o poi risale, e dall’anno passato stiamo assistendo al recupero del settore degli scooter, e questo ci dà buone prospettive per il presente e il futuro del nostro mezzo di trasporto favorito: lo scooter.

Il recupero del settore grazie agli scooter elettrici

Secondo le testate giornalistiche del settore, in Italia nell’anno 2016 sono salite le immatricolazioni soprattutto dei mezzi a due ruote, segnando un’impennata rispetto all’anno precedente. Tra le immatricolazioni a due ruote, spiccano quelle del mezzo di locomozione preferito dai lettori del blog di Cooltra: lo scooter.

Questa notizia è incoraggiante soporattutto perché fa pensare a un recupero economico che a quanto pare continuerà anche quest’anno. Secondo l’ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo, Motociclo e Accessori, gli scooter, soprattutto quelli a bassa cilindrata, hanno subìto un incremento che oscilla intorno al 13%, rispetto alle immatricolazioni registrate nello stesso periodo dell’anno precedente.  

Principali vantaggi degli scooter ibridi

Poco a poco va crescendo l’interesse dei privati, dei professionisti e delle imprese per questi veicoli a due ruote che combinano un motore elettrico con il classico motore a benzina o diesel: gli scooter cosiddetti ibridi. Alcuni giornalisti del mondo dei motori hanno classificato gli scooter ibridi come i veicoli a due ruote più sensati del mondo, perché uniscono i vantaggi del motore tradizionale con i vantaggi economici, ecologici e il rispetto dell’ambiente dei veicoli elettrici. Ad esempio:

  • Risparmio di tempo negli spostamenti. I conducenti che scelgono di comprare o noleggiare con opzione all’acquisto uno scooter ibrido, non solo guadagnano tempo, mentre gli altri conducenti lo sprecano nei quotidiani ingorghi e traffico, ma anche evitano il nervoso e lo stress che soffrono gli automobilisti prima ancora di iniziare la loro giornata lavorativa.
  • Risparmio economico. Ancora non abbiamo un calcolo ufficiale del risparmio economico domestico e imprenditoriale derivato dall’uso degli scooter ibridi, invece di quelli a benzina, ma quando usciranno i dati ufficiali, sicuramente il settore delle due ruote avrà molti numeri positivi nei suoi grafici.
  • Possibilità di fare rifornimento di benzina o elettricità. Gli scooter ibridi utilizzano due tipi di energia per muoversi, un vantaggio importante, almeno fino a quando non verrà veramente potenziato l’ampliamento dei punti di ricarica a livello europeo.

Principali svantaggi degli scooter ibridi

Gli svantaggi degli scooter ibridi, comparati con i loro vantaggi, sono minimi, ma dobbiamo comunque segnalarveli, per essere giusti e obiettivi:

  • Gli scooter ibridi sono più silenziosi dei mezzi a benzina. Evitare la contaminazione acustica o minimizzare i possibili danni che i decibel del motore a benzina possono causare, a molti non sembreranno affatto degli svantaggi, ma ci sono alcuni motociclisti a cui piace il rombo del motore. Per loro, quindi, il silenzio caratteristico degli scooter elettrici e di quelli ibridi è un punto a sfavore, ecco perché vi stiamo menzionando questa caratteristica.
  • Alcuni scooter ibridi non sono veloci come i modelli che usano benzina.
  • Considerando che ogni anno il prezzo degli scooter elettrici si abbassa sempre di più, ci sono comunque delle differenze economiche nel prezzo di acquisto comparato con gli scooter a benzina. Questo investimento iniziale maggiore si ricompensa comunque nel breve e lungo periodo con il risparmio nei costi di mantenimento. Alcuni professionisti e alcune persone, non tengono però in conto di questi costi futuri.

Ti piacerebbe provare uno dei nostri scooter elettrici o a benzina? Contatta i commerciali di Cooltra!

Pin It on Pinterest

Share This